igort
Il Parador era anche lo spunto per un viaggio interiore nelle ossessioni di Hiro Oolong, un lottatore di sumo con l'indole del sognatore. Ricordo che anni fa avevo un agente in Giappone che, una volta a Tokyo andai a trovare. Lui insistette per portarmi nel quartiere del sumo a vedere i lottatori che si allenavano. Con mia sorpresa vidi qualcosa di familiare. Erano esattamente come li avevo immaginati.