igort

Il mio blues-man preferito si aggira per la zona del Delta del Mississippi negli anni della Grande Depressione. Romanzo a corposi capitoli da me scritto e disegnato dalla virtuosa del bisturi, Leila Marzocchi, questo volume in puro stile coconino raccoglie i primi due capitoli della saga (i primi due volumi francesi, pensiamo che saranno 4 in tutto) in un volume compatto 17 X 24 centimetri stampato su carta avoriata di 170 grammi. Sono 138 pagine in una nuova bicromia pacata e lirica. Si evocano quelle atmosfere erose dal tempo e dalla miseria di un'America che fu. E il senso di abbandono e sconforto che raramente il nuovo continente ha conosciuto nella sua storia. Scrivere di questi personaggi mi da un grande piacere, e mi permette di immaginare cose che nei miei altri romanzi non ho mai affrontato. Il disegno di Leila รจ per me sempre fonte di sorpresa, e la mimica dei suoi personaggi vivifica quel che avevo immaginato con toni tutti suoi, molto personali.